bradipo della costa rica

Bradipo della Costa Rica, l’animale più lento della terra.

Un animale pigro, adorabilmente lento ma che guadagna seguaci in tutto il mondo è il bradipo della Costa Rica.

E’ proprio in questo piccolo Paese che abita il Bradipo della Costa Rica, uno degli animali più lenti sulla terra,

che con il suo aspetto adorabile ha guadagnato l’affetto di persone in tutto il mondo ed è diventato uno dei simboli della Costa Rica.

 

bradipo-felice-costa-rica

Uno dei posti dove è più probabile avvistare questo particolare e simpatico animale è il Parco Nazionale Manuel Antonio,

nella città di Quepos, provincia di Puntarenas.

In questo luogo incontaminato vi abitano le due specie conosciute: le tre dita o artigli e due dita o artigli.

Nel dettaglio i luoghi dove incontrarlo, e le caratteristiche del bradipo della Costa Rica.

 

Nel Parco Nazionale, sono circa 380.000 i turisti che ogni anno vengono ad ammirare questi animali appesi ai rami,

mentre stanno mangiando o dormendo,

o semplicemente osservarli mentre si muovono molto lentamente sui loro alberi.

 

bradipo-costa-rica

 

Le Guide del Parco Manuel Antonio spiegano a tutti i visitatori, che quest’animale è un “ecosistema vivente”,

il suo corpo può contenere alghe, insetti e parassiti;

Il suo nome deriva dai suoi movimenti lenti, come altrettanto lento è il loro metabolismo,

per il bradipo ci vogliono giorni per elaborare il cibo nello stomaco poiché ha ben quattro cavità e defeca una sola volta la settimana,

unico momento in cui scende dal suo albero per ritrovandosi con altri bradipi in luoghi comuni.

Curiosità sul Bradipo e sulla sua vita quotidiana

I Bradipi della Costa Rica maschi vivono per tutta la vita su un unico albero, le femmine invece si muovono di albero in albero.

Il bradipo è un animale per eccellenza solitario, ciò rende gli incontri fra esemplari molto scarsi,

infatti, le occasioni si limitano quasi esclusivamente, una volta la settimana circa agli spazi comuni dedicati alle urine e alle feci.

Questi sono anche i luoghi d’incontro per gli accoppiamenti, sono animali fertili tutto l’anno,

ma , essendo pigri, si riproducono solitamente fra marzo e aprile.

L’accoppiamento, tra i bradipi, avviene a terra e, come in tantissime altre specie, i maschi non svolgeranno alcun ruolo nella crescita dei piccoli.

 

bradipo-mamma-con-cucciolo-costa-rica-pg

Il periodo di gestazione è di circa sei mesi, nato il piccolo bradipo, per i sei mesi successivi, non si separerà mai dalla madre,

rimanendo aggrappato alla sua pelliccia, ma iniziando a cibarsi autonomamente già nel primo mese di vita.

A sei mesi circa dalla nascita, la madre lascia l’albero al piccolo, il quale eredita la sua parte di territorio ,

se maschio, non abbandonerà più per il resto della vita.

Il cucciolo raggiungerà la maturità sessuale, intorno ai quattro anni.

La simpatia del bradipo anche in uno Spot

L’aspetto adorabile di questo animale gli ha fatto guadagnare  la simpatia di migliaia di persone in Costa Rica e all’estero,

e ha portato la Costa Rica Stato Turismo Institute (TIC) a includerlo come una delle stelle di promozione commerciale della Costa Rica,

sia a livello locale che a livello  internazionale.

Creando una geniale campagna pubblicitaria progettata per il mercato statunitense, chiamata “Save The Americans”,

che come star, include un pigro bradipo che canta una canzone per invitare gli americani a uscire dalla routine e dallo stress,

e soprattutto gli consiglia di  godersi una vacanza indimenticabile in Costa Rica.

 

Nel Parco Nazionale Manuel Antonio, la comunità e le istituzioni pubbliche, si sono unite per protegge,

i pigri bradipi e gli altri animali come scimmie, uccelli e scoiattoli.

L’Instituto Costarricense de Electricidad ha applicato dispositivi speciali su cavi elettrici per evitare che siano fulminati gli animali,

sono state installate corde sulle cime degli alberi, da un lato all’altro della strada,

per evitare che gli animali transitino in strada ed evitargli così incidenti sicuri con i veicoli.

E’ stato anche  creato un centro di soccorso per il Bradipo della Costa Rica, per aiutarlo in caso di incidenti o maltrattamenti

Nel centro ci sono sei cuccioli di bradipo che sono stati salvati,

il neonato più giovane e stato chiamato “Lucky” è stato trovato disteso sul pavimento, coperto di formiche e stava per morire,

non è certo se è caduto dall’albero o se alla mamma bradipo è accaduto qualche cosa.

 

bradipo-che-mangia-latte-

 

A distanza di circa sette mesi, il piccolo “Lucky” sembra molto ripreso,

ha ancora bisogno di cure e nutrizione ma l’obiettivo finale sarà quello di poter tornare al suo habitat naturale.

Tanto si sta facendo in questo centro di soccorso, per questi splendidi e indifesi animali, per aiutarli e salvarli da morte certa,

i pericoli sono tanti ma il più grande è sempre l’uomo che crede di poter prendere questi piccoli esemplari di bradipo come animale domestico.

Impariamo noi per primi a rispettare la natura, siamo ospiti di questo mondo, e come tali ci dovremmo comportare.

 

La Costa Rica è un luogo incontaminato nel quale si potrà ammirare qualsiasi razza animale libera nel proprio ambiente naturale, per una vacanza indimenticabile e unica al mondo.

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo sui Social.

Mi permetto di consigliarti, se ancora non lo hai fatto, di iscriverti subito al nostro canale YouTube e attivare la campanellina, così da ricevere la notifica ad ogni nuovo video:

 

Posted In:

Comment ( 1 )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.