Trivelle no grazie si alle fonti rinnovabili, come tutti ormai disastrosamente sappiamo il   petrolio genera utili e profitti nelle mani di pochi, ma disastri ambientali nella vita di tanti, dovremmo tutti ormai prendere  coscienza del fatto che è assolutamente  necessario uscire dal petrolio e dalle fonti fossili per salvarci dai cambianti climatici responsabili del 60% della C02 prodotta che stravolge l’ecosistema mondiale.

Non sarà  una cosa di immediata realizzazione,ma gradualmente si , creando le nuove economie verdi e milioni di nuovi posti di lavoro , sarà un cambiamento che farà bene al clima,  al pianeta, alla salute dei cittadini e ai costi sanitari, proprio come da anni sta meticolosamente lavorando la Costa Rica

[dt_sc_h2]Trivelle no grazie si alle fonti rinnovabili, utopia ? Assolutamente no! Lo stato della Costa Rica ha fatto della sostenibilità un modello energetico nazionale diventando un esempio per il mondo intero.[/dt_sc_h2]

il cambiamento climatico

Se solo volessimo i raggi solari che irradiano il deserto  del Sahara in un anno, contengono l’energia necessaria per il fabbisogno energetico mondiale annuale, ma ci ostiniamo a usare il petrolio che continua a fare interessi per pochi e danni per tanti.

La Costa Rica ha da anni iniziato un lavoro meticoloso di salvaguardie e di sviluppo ambientale, tanto che ormai dal 2015 i suoi fabbisogni elettrici sono direttamente soddisfatti da fonti rinnovabili, e pensare che non ha un esercito, che mangia solo soldi, quindi è un paese Libero e pacifico, ha un ottimo sistema scolastico, e ha uno dei sistemi sanitari migliori al mondo, ha destinato quasi 2/3 del territorio a parchi e riserve per tutelare i beni più importanti per l’essere umano, l’acqua, la terra e la biodiversità  i soli patrimoni che potremo lasciare alle nostre future generazioni.

[dt_sc_h3]Ecco perchè affermiamo , a ragion veduta, trivelle no grazie si alle fonti rinnovabili, usando come esempio il bilancio del 2015 della Costa Rica che ha utilizzato energia al 100% solo da fonti rinnovabili per ben 285 giorni.[/dt_sc_h3]

Fonti- rinnovabili- al- 100 -% una- realtà- in -Costa Rica

Dati estrapolati da una ricerca condotta dall’Istituto per l’elettricità della Costa Rica, il Costa Rican Electricity Institute, ha, infatti, dichiarato che l’intero paese è stato alimentato da fonti  rinnovabili per 285 giorni, fra l’1 gennaio 2015 e il 17 dicembre 2015.

Tali energie sono arrivate per un 75% dall’idroelettrico, grazie al vasto sistema fluviale del paese e alle piogge abbondanti, per tutto il resto abbiamo usufruito di sole, vento, geotermico e biomasse.

La Costa Rica, infatti, possiede vari vulcani da cui tirare fuori calore e per 365 giorni ha tanto sole, e le previsioni per il 2016 saranno ancora più ottimistiche poiché sarà attivato un nuovo impianto idroelettrico e s’incrementerà la produzione di energia eolica, ecco perché trivelle no grazie si alle fonti rinnovabili, per darci una possibilità per il futuro.

I progetti di questo straordinario Paese sono tanti, ad esempio, quello di eliminare interamente l’uso di fonti fossili dal sistema di trasporto pubblico, con un treno elettrico integrato con il sistema di autobus pubblici, e poco alla volta lavorando sulla ricerca e sullo sviluppo, eliminare del tutto le macchine a benzina e di rimpiazzarle con auto elettriche; per la Costa Rica quindi trivelle no grazie si alle fonti rinnovabili per la protezione del pianeta e dei suoi abitanti.

E’ questo un paese che molti considerano ancora erroneamente del Terzo Mondo, non male no?

Dovremmo tutti prendere coscienza di quello che stiamo facendo al nostro Pianeta, solo ed esclusivamente del male ….. come abitanti consapevoli dobbiamo avviarci verso una rivoluzione culturale fatta di conoscenza, imparare a preservare ciò che di bello abbiamo, usare meno fertilizzanti e meno pesticidi, meno trasporti con ovviamente uso di petrolio, meno petrolio, più risparmio energetico, più energia da fonti rinnovabili, più sostenibilità, più vita e meno guerre e terrorismo, siamo solo noi gli artefici oggi del nostro futuro quindi …. Trivelle no grazie si alle fonti rinnovabili

 

Vi è piaciuto l’articolo ? Condividetelo con i vostri amici…Grazie di Cuore.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.