Un’avventura nell’avventura dormire dentro l’albergo più spettacolare al mondo un Boeing 727  in Costa Rica, meta per gli amanti del turismo alternativo che possono ammirare questa strana architettura vicino a Quepos, all’interno del Parco Nazionale Manuel Antonio.

La sensazione è di essere finiti in mezzo ad un disastro aereo, come nel film Lost …. Sì ma nel paradiso terrestre!

albergo-costa-rica-boeing-727jpg

Il parco nazionale Manuel Antonio è sicuramente fra i posti da visitare durante una splendida vacanza in Costa Rica, animali esotici abituati agli esseri umani tanto da farsi avvicinare molto di più che in altre zone.

Si possono ammirare scimmie chiassose e bradipi addormentati, e pigramente appesi agli alberi il procione, o Mapache com’è chiamato da queste parti, che scorrazza furtivo per la spiaggia.

Iguane giganti, granchi di un colore rosso-blu super acceso che vivono nei boschi, cavallette e altri insetti dalle dimensioni enormi, criceti giganti e impensabili cerbiatti che attraversano i sentieri in tranquillità .

Il parco nazionale di Manuel Antonio è importante anche per la flora che ospita, in pochi chilometri quadrati è possibile ammirare la foresta primaria, secondaria, mangrovie e palme, e grazie ai sentieri all’interno del parco, si arriva alla spiaggia di Manuel Antonio, passando per una cascata in mezzo alla giungla, immagini indelebili di una vacanza indimenticabile.

[dt_sc_h3]Albergo più spettacolare al mondo un Boeing 727 in Costa Rica, s’integra perfettamente con l’ambiente che lo ospita.[/dt_sc_h3]

abergo-spettacolare-costa-rica-boeing-727-hotel

Collocato su un piedistallo a 50 metri d’altezza, ciò permette dall’interno della struttura e dalla terrazza, di ammirare l’oceano e la vegetazione, con scorci mozzafiato sulla natura incontaminata del parco.

Il piedistallo, e una scala a chiocciola che permette l’accesso, è in pietra e gli interni sono completamente rivestiti di legno teak, così come tutti gli oggetti di arredo, il tutto crea un insieme armonico, senza però, dimenticare le più moderne comodità come l’aria condizionata e il televisore a schermo piatto, il bagno in camera e angolo cottura.

Vivere un’esperienza tanto particolare quanto trascorrere una notte nella fusoliera il costo parte dai 300 euro, ma la particolarità della struttura e l’emozione di vivere così a contatto con la natura circostante di sicuro sono emozioni indimenticabili che non hanno prezzo.

Vi è piaciuto l’articolo ??? Condividetelo con i vostri amici grazie di cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.