Queste sono reali quote rosa, la famosissima società statunitense, Intel Costa Rica aumenterà del 40% l’assunzione di donne, ha dichiarato che ci sarà un aumento appunto di personale femminile, nelle future assunzioni nel Paese da ora fino al 2020.

[dt_sc_h2]Grandi ampliamenti in Intel Costa Rica aumenteranno del 40% l’assunzione di donne, un’opportunità di sviluppo e crescita per il Paese.[/dt_sc_h2]

il lavoro in costa rica

Timothy Scott, Direttore degli Affari di Governo e Public Relations di Intel , ha dichiarato che : “Attualmente  sono circa 2.000  i dipendenti della multinazionale Intel Costa Rica, di cui 600 sono donne circa il 30%, e l’obiettivo appunto della nostra  società, sarà quello di portare al 40% la presenza femminile nei nostri stabilimenti, portandole a 840 collaboratrici, a libro paga totale “.

Questo è una parte dei piani della società statunitense in un programma globale per il funzionamento e il miglioramento del settore IT, in un’ottica futura.

Intel ha dato questo buon annuncio di aumentare la partecipazione delle donne nel paese durante appunto una conferenza sulle Donne di rete Intel, dove erre anche presente, Vincent Guglielmetti, direttore generale di Intel Costa Rica, che ha partecipato alla conferenza di attività delle donne in rete Intel con la presenza anche di rappresentanti delle imprese e dei dipendenti Intel tutta l’America Latina.

Questa iniziativa supportata da programmi di sviluppo e attraverso la crescita personale e professionale, offrirà uno spazio per l’auto-scoperta e la definizione dei singoli obiettivi di carriera.

Timothy Scott, Direttore degli Affari di Governo e Public Relations di Intel  ha spiegato inoltre :”Cerchiamo un’idea di come le squadre possano crescere e sviluppare intelligentemente , ottenere risultati migliori e quindi sostenere in  un modo migliore e più attivo gli obiettivi strategici della società. Questo implica necessariamente anche una maggiore partecipazione delle donne nei settori della scienza, della tecnologia, dell’ingegneria e della matematica”.

In questo momento delle 600 partner di Intel Costa Rica ben il 22% si trova già collocato e adibito in aree tecniche.

Una grande opportunità per le nuove dipendenti di una grande multinazionale statunitense come l’Intel Costa Rica che crede nello sviluppo in questo straordinario Paese, e che crede soprattutto nelle capacità delle donne anche in ruoli importanti come scienza, tecnologia, nell’ingegneria e nella matematica.

Ostacoli e pregiudizi, spesso inconsapevoli, condizionano le scelte formative delle ragazze e, di conseguenza, il loro inserimento nel mercato del lavoro, è quanto emerge da una ricerca di Mc Kinsey & Company, dove affiora che la figura femminile è ancora, talvolta, legata a stereotipi che non consentono una piena realizzazione professionale.

Purtroppo per secoli la donna ha vissuto in una società fatta solo per gli uomini e ha dovuto pagare a caro prezzo ogni conquista di libertà e d’indipendenza, anche se da sempre ancora prima della società preindustriale la donna contribuiva al lavoro dei campi lavorando quanto l’uomo per il sostentamento del nucleo familiare.

Fortunatamente oggi, dopo anni di lotte ed emancipazione, alle donne è data l’opportunità di stabilire un rapporto di parità con gli uomini, sia in campo sociale, che lavorativo, le donne hanno faticosamente conquistato nel mondo del lavoro un posto, dapprima in quei settori che sembravano più adatti all’attività femminile, poi in ambiti che per molto tempo sono stati riservati esclusivamente agli uomini e oggi finalmente anche le grandi aziende danno a noi donne la possibilità di avere un futuro professionale pari a un uomo.

Non ci rimane che ringraziare l’Intel Costa Rica che come azienda crede e aiuta lo sviluppo e l’emancipazione delle donne nel mondo del lavoro.

frase -sulle-opportunità-in-costa-rica-

 

Vi è piaciuto l’articolo ? Condividetelo con i vostri amici…Grazie di Cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.