Cosa serve per entrare in Costa Rica

La domanda che ricevo più frequentemente in questo periodo è: cosa serve per entrare in Costa Rica in questo periodo di COVID-19 ?

 

Ecco i requisiti d’ingresso in Costa Rica  COVID-19

 

A partire dal 01 Novembre 2020 la Costa Rica ha consentito l’ingresso per via aerea (i confini terrestri alla data odierna 16 Marzo 2021 sono ancora chiusi) a tutti i paesi del mondo, purché soddisfino alcuni requisiti.

Il Governo della Repubblica Costarricense ha molto facilitado l’ingresso dei turisti, rispetto alle norme precedenti, e dal 26 Ottobre 2020 ha eliminato la prova del test del COVID-19.

Inoltre non vi è l’obbligo all’arrivo sul territorio della Costa Rica dell’ isolamento (quarantena).

Cosa serve per entrare in Costa Rica

 

 

I requisiti necessari alla data del 16 Marzo 2021 sono i seguenti:

  1. Modulo digitale denominato HEALTH PASS e disponibile su https://salud.go.cr
    • Questo modulo è abilitato 48 ore prima dell’imbarco. È necessario accedervi nei browser aggiornati ad eccezione di Internet Explorer. Deve essere compilato un modulo per ogni persona, inclusi i minori.
  2. Essere in possesso di una polizza assicurativa
    • I turisti dovranno acquistare un polizza assicurativa obbligatoria che copra alloggio in caso di quarantena e spese mediche per malattia COVID-19. Il documento di polizza che indica la copertura dei requisiti stabiliti dalla Costa Rica deve essere caricato o inserito nel PASS SALUTE per essere rivisto e approvato dalle autorità costarricensi.
    • Se sono necessarie ulteriori informazioni sull’assicurazione internazionale, le autorità costarricensi contatteranno il passeggero all’indirizzo e-mail indicato nel PASS SALUTE.
    • Nei casi di assicurazione internazionale, il turista deve richiedere al proprio assicuratore una certificazione rilasciata in inglese o spagnolo, che attesti almeno tre condizioni:
      • Validitá dell’assicurazione durante la visita in Costa Rica e almeno della stessa durata del viaggio.
      • Garanzia di copertura per le spese mediche in caso di malattia pandemica COVID 19 in Costa Rica, per almeno $ 50.000 USD.
      • Copertura minima di $ 2.000 USD per spese di alloggio prolungate dovute alla malattia pandemica o interruzione / cancellazione del viaggio a causa di malattia, che copre il costo aggiuntivo del passeggero dovuto alla quarantena.
    • Se non si dispone di un’assicurazione internazionale, è possibile optare per un’assicurazione di viaggio da società costarricense approvate da SUGESE (Sovrintendenza Generale delle Assicurazioni), che offrono i loro servizi negli aeroporti internazionali Juan Santamaría (San José) e Daniel Oduber Quirós (Liberia).
    • Le assicurazioni nazionali soddisfano tutti i requisiti per avere la copertura delle spese mediche per malattia, incluso COVID-19, per un importo minimo di $ 20.000 USD e copertura per le spese di alloggio prolungate o quarantena, a causa di una malattia pandemica, per un importo minimo di $ 2.000 USD.
    • L’assicurazione locale autorizzata per i viaggiatori può essere valutata ai seguenti link:
    • Dubbi o domande sui requisiti o le condizioni dell’assicurazione, puoi inviarli all’indirizzo email insurance@ict.go.cr
    • Gli stranieri con residenza temporanea o permanente o categoria temporanea che tornano in Costa Rica e che non sono in regola con i pagamenti corrispondenti con la C.C.S.S, devono acquisire un’assicurazione locale temporanea per 22 giorni o portare un’assicurazione internazionale conforme con le esigenze di un turista straniero.
    • Nel caso di stranieri con categoria migratoria di residente permanente o temporaneo, o categoria speciale in quest’ultimo caso, ad eccezione della sottocategoria “studenti”, devono dimostrare l’assicurazione, che è in vigore, che può essere verificata nel link:  https://sfa.ccss.sa.cr/servMedicos/validarDerechos.do

 

Se manca uno o più di questi requisiti, il passeggero verrà respinto

 

 

Voli privati

Dal 1 settembre, i voli privati dagli Stati Uniti d’America possono entrare nel Paese.

Per i passeggeri su voli privati valgono gli stessi requisiti già descritti.

 

INGRESSO MARITTIMO

 

I passeggeri e l’equipaggio di yacht e barche a vela devono soddisfare gli stessi requisiti sanitari di ingresso che il paese richiede a coloro che entrano in aereo.

Oltre ai suddetti requisiti, i turisti provenienti da yacht o barche a vela devono consegnare alle autorità per l’immigrazione anche il documento “International Ship Sailing” in marine autorizzati.

In caso di dubbi sull’assicurazione medica, i passeggeri e l’equipaggio di yacht o barche a vela possono scrivere alla mail insurance.marinas@ict.go.cr.

 

 

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo sui Social.

Mi permetto di consigliarti, se ancora non lo hai fatto, di iscriverti subito al nostro canale YouTube e attivare la campanellina, così da ricevere la notifica ad ogni nuovo video:

 

Posted In:

Comments ( 2 )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *