Pace e democrazia due parole un mondo di perché;

Perché tanta violenza? Perché ISIS? Chi c’è dietro e li sostiene politicamente? Chi li addestra li finanzia fornisce loro possibilità e armi?

Chi sa avrà mai il coraggio di dare delle risposte sincere e oneste a tutte queste domande;

avrà modo di guardare i superstiti e le famiglie delle vittime innocenti negli occhi?

Ma così non è, siamo qui ancora a piangere vittime.

Impassibili davanti a cadaveri di donne e bambini, a guardare e sentire in televisione tuttologi del niente che parlano di chi o meno è la colpa;

intanto la povera gente MUORE…

[dt_sc_h2]Pace e democrazia due parole un Mondo di perché, quando invece il cammino potrebbe essere tanto facile.[/dt_sc_h2]

La Pace è creare una società senza guerre come in Costa Rica

Abbiamo fortunatamente tanti esempi di pace e democrazia concreta, oggi vi parlerò di ciò che conosco come la Costa Rica.

Un Paese che dal lontano 1948, con l’abolizione dell’esercito;

che consolida una vocazione di pace e democrazia , che in realtà i Costaricensi hanno avuto da sempre.

Tanti intelligenti, anche se alcuni pensano sia un Paese del terzo mondo

Che invece di spendere soldi, e tanti soldi, per soldati e armi che uccidono, investe le proprie risorse nella salute e nell’educazione dei ragazzi, che saranno il futuro.

Ecco perché dico che è possibile la Pace, la Costa Rica è un Paese pacifico e pacifista, tollerante, amante della pace e della democrazia.

E ovviamente l’esempio è arrivato da parte dello Stato;

la cui preoccupazione fu di garantire che sarebbe esistita sempre alla mensa dei Costaricensi, una lacrima di meno e una spiga di più.

E con il trascorrere degli anni, il sistema democratico della Costa Rica dovrebbe realmente diventare un esempio per il mondo.

[dt_sc_h2]Nobel della Pace in Costa Rica un Paese realmente democratico.[/dt_sc_h2]

La Costa Rica è una nazione pacifica e accogliente.

Nel 1987 il Presidente Oscar Arias Sànchez vinse il Premio Nobel della Pace;

dopo aver lottato coraggiosamente per la riappacificazione del Centro America.

Un Uomo che coraggiosamente iniziò il suo storico “Piano di Pace”;

un altro esempio di come la volontà alla pace e la predisposizione al dialogo, costituiscono una parte integrante della cultura Costaricense.

Grazie a questo spirito democratico, da parte dello Stato;

dove le decisioni che sono prese cercano il consenso da parte dei cittadini, e non si ha di sicuro bisogno d’interventi militari.

E tutto ciò ha permesso che con il tempo si siano costruite solide basi, trasformando il tutto in uno stile di vita.

I Costaricensi, o i Ticos come amichevolmente sono chiamati gli abitanti della Costa Rica;

danno molta importanza ai veri valori come la famiglia, l’amicizia, hanno un grande attaccamento alla terra e un grande rispetto per la Patria.

[dt_sc_h2]Pace per la Vita, uno stile di vita della Costa Rica, la Pura Vida.[/dt_sc_h2]

frase-pura-visa

I Ticos hanno un profondo apprezzamento per una vita naturale e semplice;

che si riflette nelle loro attività quotidiane e le prospettive generali sulla vita.

Questo è paese dai mille volti, affascinanti e singolari, ognuno con una sua storia.

Il loro vero essere la Pura Vida, il vero significato della loro traduzione in italiano, in altre parole “pura vita”.

E questa parola “ Pura Vida” è usata in molte occasioni nella giornata;

può essere un saluto, un’esternazione di soddisfazione, o una serena accettazione a un inconveniente della giornata.

Ma il vero significato, quello più profondo, della parola Pura Vida, ha una valenza che ben potremmo definire come filosofica o almeno esistenziale.

[dt_sc_h2]Pace , democrazia e Pura Vida  a tutti gli effetti, una sana filosofia popolare, che dovremmo far diventare contagiosa per tutto il mondo.[/dt_sc_h2]

What Is The Meaning Of Pura Vida in Costa Rica?

In questo straordinario Paese, i Ticos pensano, che nessun argomento o litigio dovrebbe durare più di tre giorni.

I brutti rancori, i sentimenti come l’odio e il rifiuto di perdonare, compromettono molto la felicità di una persona.

Quindi se vogliamo essere felici, impariamo da loro;

impariamo a essere più tolleranti e a lasciare andare i sentimenti inutili e usiamo di più il Pura Vida e la Pace.

E si comprende tutto ciò ammirando i volti sereni dei lavoratori ;

che ogni giorno di buon mattino si recano al lavoro in bici o sistemati a grappoli in sgangherati camion sempre e comunque sorridenti.

[dt_sc_h2]Non c’è rosa senza spine ….la Pace ha comunque un cammino burrascoso….[/dt_sc_h2]

Ovviamente, non è solo rose e fiori, anche la Costa Rica ha le sue problematiche socio-economiche, perché bene o male si trova anch’essa sul pianeta Terra.

Ma i Ticos sembrano aver fatto proprio un concetto di per sé semplicissimo.

Hanno abbandonato la negatività, infatti, pensano sia inutile piangersi troppo addosso, meglio cogliere il qui e ora, carpe diem.

Poiché una soluzione si trova sempre, del domani non c’è certezza, quindi meglio vivere l’attimo.

Impariamo a fare uno sforzo e tutti insieme costruiamo un Mondo fatto di rispetto e di civiltà;

di convivenza e di Pace, proprio come la Costa Rica.

Pace e democrazia due parole un Mondo di perché !!!

Vi è piaciuto l’articolo? Condividetelo con i vostri amici… Grazie di Cuore !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.