Fondo Monetario Internazionale e la Costa Rica

 

Tutto quello che c’è da sapere sull’accordo tra il Fondo Monetario Internazionale e la Costa Rica.

Alleviare le finanze pubbliche e impedire che il Paese cada in “default” è ciò che si intende con un prestito ampliato di 1,75 miliardi di dollari con il Fondo monetario internazionale (FMI).

Per ottenere quei soldi, il Paese ha intrapreso una serie di riforme.

 

Perché è necessario un progetto di adeguamento strutturale?

La Costa Rica sta attraversando tempi difficili a causa di un deficit fiscale superiore all’8,3% del PIL.

Se questo indice non viene ridotto, c’è il rischio che il Paese non sarà in grado di pagare i suoi creditori, il che comporterebbe una perdita di fiducia in Costa Rica da parte delle agenzie di valutazione del rischio, allo stesso tempo che i tassi di interesse e gli interessi salterebbero alle stelle tasso di cambio.

 

Cosa include l’accordo?

Il cuore della proposta è il taglio della spesa per gli stipendi pubblici, limitando la crescita dei bonus.
Ha anche lo scopo di approvare il reddito globale e stabilire nuove regole per il pagamento delle imposte salariali.

Verranno inoltre eliminate alcune esenzioni, tra cui quella di cui godono i dipendenti pubblici sullo stipendio scolastico.

D’altra parte, i premi della lotteria pagherebbero il 25% di tasse e 14 società pubbliche – tra cui ICE, BCR e Banca nazionale – dovrebbero concedere il 30% dei loro profitti al governo per quattro anni.

 

Quanto al pubblico impiego, cosa comprende il piano?

 

Si tratta di stabilire lo stesso stipendio per tutti i funzionari con pari responsabilità.

Il piano blocca i bonus salariali per i lavoratori che guadagnano più del salario standard.

Questo progetto consentirà un risparmio di 300 miliardi di Colones (¢) all’anno.

 

E il reddito globale, quali sono alcuni dei maggiori cambiamenti?

 

In questo sistema, viene aggiunto tutto il reddito di una persona, in modo da conoscere il suo livello di reddito lordo. A seconda di tale risultato, il contribuente viene inserito in una categoria di pagamento delle imposte.

Questa tassa sarebbe pagata sui guadagni globali dei contribuenti che si ottengono da ¢ 8,2 milioni all’anno e secondo una tabella di aliquote differenziate per tranche, in base al reddito della persona.

Il prestito del FMI deve essere approvato dall’Assemblea entro l’inizio di giugno 2021

Sono inclusi professionisti salariati e liberali.

 

Quanti soldi presterebbe l’organizzazione multilaterale al Costa Rica?

 

Il programma di aggiustamento è di 1,75 miliardi di dollari.

Quando devono essere approvati i progetti inclusi nell’accordo?

L’Assemblea legislativa ha cinque mesi per elaborare i progetti che sono già stati presentati al flusso legislativo, quindi in linea di principio, entro metà anno tutto dovrebbe essere pronto.

 

Qual è l’obiettivo del Costa Rica?

 

L’accordo tra Governo e Fmi chiede un aggiustamento fiscale del 5% del Pil in tre anni, conferma Manuela Goretti, capo missione del Fondo.

Si prevede di raggiungere un avanzo primario nel 2023.

 

Che ruolo avranno i deputati nell’accordo con il Fondo monetario?

 

Molti dei progetti di legge devono essere votati nell’Assemblea legislativa.

La legge pubblica sul lavoro, l’approvazione del reddito globale, le nuove tasse sulla lotteria e l’eliminazione delle esenzioni, tra le altre, dovrebbero essere approvate dai legislatori.

 

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo sui Social.

Mi permetto di consigliarti, se ancora non lo hai fatto, di iscriverti subito al nostro canale YouTube e attivare la campanellina, così da ricevere la notifica ad ogni nuovo video:

 

Posted In:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *