La Costa Rica un paese all’avanguardia, vicino alle emissioni zero, ricco di biodiversità, un quarto del suo territorio è adibito ad aree protette e una politica che favorisce chi non inquina, in quest’angolo dell’America centrale è dal dicembre del 2014 che non si consumano combustibili fossili.

costa-rica-carbon.neutral

Per la precisione, a oggi, la Costa Rica ha raggiunto il 98% di energia da fonti pulite, il tutto grazie al grande sforzo messo in atto negli ultimi anni, sia dagli abitanti, che dal sistema politico, investendo e credendo in una produzione energetica all’avanguardia, fatta di sistemi rinnovabili come l’idroelettrico all’80 % , la geotermia all’ 10 % l’ eolico e il solare.

Fonti- rinnovabili- al- 100 -% una- realtà- in -Costa Rica

L’obiettivo è diventare un paese carbon neutral entro il 2021, che fa della Costa Rica un paese all’avanguardia.

La Costa Rica ad esempio vanta anche una tassazione che punisce chi più inquina e avvantaggia il lavoro pulito.

tasse.in.costa.ricasistema.tributario

Il governo, per coerenza, non sfrutta i suoi ricchi giacimenti di petrolio che si trovano sulle sue coste, e cerca di premere l’acceleratore della green economy, anche grazie a un’eccellente rete elettrica.

Nonostante il 25% della sua area sia coperta da foreste e zone protette, Il 99,4% del Paese è raggiunto dalla corrente, è la Costa Rica un paese all’avanguardia anche per la sua rete di telecomunicazioni , la più sviluppata dell’America centrale.

[dt_sc_h3]Costa Rica un paese all’avanguardia anche per la ricerca.[/dt_sc_h3]

E’ recente la scoperta, fatta dai ricercatori in Costa Rica, di un progetto denominato energie equilibrate, dell’utilizzo di un sistema che converte la  plastica in diesel, il progetto mira a penetrare il mercato degli idrocarburi, alleviando così i problemi ambientali.

La ricerca ha permesso di trovare una fonte di combustibile alternativo per la produzione, cui è stato attribuito il nome di polidiésel, per ogni chilo di rifiuti di plastica si è in grado di produrre un litro di gasolio, e di altri prodotti come il carbone e simile a gas propano.

gruppo-ice-costa-rica

L’Istituto Luce della Costa Rica (ICE) potrebbe diventare il primo acquirente di questo combustibile, nei prossimi mesi, l’ICE sarebbe eseguire alcuni test nei propri stabilimenti.

Questo progresso è stato possibile grazie alla collaborazione del programma e il progetto Imprenditori A A incuba; e il sostegno della società Constructora Industriale B & B (Cobybsa), che ha già sviluppato un sistema prototipo che funziona su piccola scala.

Grande e fantastica scoperta, se si tiene conto che solo in Costa Rica sono prodotte mensilmente circa 16 mila tonnellate di plastica, di cui il 85% non è riciclato.

Immobili in Costa Rica sono opportunità di business.

Abbinato al fatto che sia anche il luogo più felice al mondo che si può permettere un clima mite tutto l’anno, che abbia poco inquinamento e tanta biodiversità,una democrazia stabile da 120 anni, e che dal 1948 sia anche senza esercito , preferendo investimenti nella cultura, nella sanità, e nell’ l’istruzione, beh tutto questo fa della Costa Rica un paese all’ avanguardia , sia per decidere di passarci un’indimenticabile vacanza, sia per decidere di viverci per tutta la vita.

 

Vi è piaciuto l’articolo ?? Condividetelo con i vostri amici..Grazie di cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.