bradipo-mamma-con-cucciolo-costa-rica-pg

Fauna in Costa Rica, lontano dalla grande San Josè, un giardino dell’Eden.

Fauna in Costa Rica; tutti conosciamo la Costa Rica e sappiamo l’importanza che ha nel mondo per il suo essere green, spiagge bellissime, foreste incantate ricche di diverse specie di flora, ma pochi sanno anche della quantità di fauna che vive in questo splendido e prezioso ecosistema.

 Fauna la Costa Rica ha per esattezza

864 specie di uccelli (quasi il dieci per cento delle specie del mondo), tra cui menzioniamo gli incantevoli quetzal splendenti , le eleganti spatole rosate , i fenicotteri, i multicolori ara macao ( grandi pappagalli multicolore) , i bellissimi tucani , il tucanetto smeraldino vari tipi di rilucenti colibrì, il Montezuma oropendola, il yiguirro, il trogone testarossa , il gufo dagli occhiali , il falco sghignazzante, e persino la rarissima aquila arpia e tanti tanti altri uccelli incantevoli.

 

Grazie a tutti questi esemplari di uccelli, questa fauna in Costa Rica, è diventata una delle mete più ambite per fare birdwatching, un hobby in cui l’osservazione e lo studio degli uccelli viene fatto direttamente nel loro habitat, attività particolarmente facile ed appassionante per tutti , specialmente qui in Costa Rica per la facilità con qui si vedono un gran numero di specie.

1.251 specie di farfalle e almeno 8.000 specie di falene entrambe presenti tutto l’anno ma ancora di più durante la stagione delle piogge.

 

Le Farfalle e le falene della Costa Rica, hanno fatto adattamenti sorprendenti nell’ambiente in cui vivono per poter sopravvivere ad alcuni predatori.

250 specie di mammiferi, di cui più o meno la metà sono pipistrelli; tra i mammiferi più curiosi abbiamo quattro varietà di primati tra cui la scimmia scoiattolo, con la sua buffa mascherina bianca, il cebo cappuccino che sembra indossare una sorta di cappuccio bianco-giallastro che ne ricopre la testa, tranne la nuca, che è totalmente nera, la gola e le spalle, facendolo somigliare proprio ad un frate cappuccino, le scimmie urlatrici e altre varie specie di scimmie.

 

Sempre come mammiferi un po’ particolari, tra le fronde degli alberi si posso scorgere anche i ben più lenti bradipi, hanno un manto che ha sfumature verdi-grigiastre per via delle alghe che vi crescono sopra e che permettono loro di mimetizzarsi fra i rami.

 

bradipo-costa-rica

 

Senza dimenticarsi dei grandi roditori, dei cervi, degli opossum, formichieri, armadilli, gattopardi, puma e giaguari, solo per citare i mammiferi più grandi.

 

Pipistrelli-in nido-costa-rica

 

Per quanto riguarda invece i pipistrelli che come detto prima rappresenta il 50% dei mammiferi del paese, sono solo quattro le specie si nutrono di sangue ma in generale sono tutti inoffensivi e preziosi per la sopravvivenza dell’ecosistema dell’isola.

 

 

230 specie di rettili, di cui la metà sono serpenti, si possono ammirare la vipera ammazzabuoi,il serpente corallo, il serpente punta di lancia, le iguane verdi, le lucertole “gesù cristo”, i boa ed i gechi.

alligatore.americano.foresta.corcodova.costa.rica

215 specie di anfibi, ci sono simpaticissime rane, coccodrilli, caimani e rospi dorati senza dimenticarsi le temutissime , minuscole e colorate rane freccia, delle quali alcuni esemplari hanno delle ghiandole sulla pelle che contengono un sostanza altamente velenosa che provoca paralisi e persino la morte in animali ed umani.

Tartaruga che nuota nell'oceano

 

Inoltre 1522 specie di pesci, ricordiamo tra gli animali marini le tartarughe giganti, le tartarughe verdi, le tartarughe di mare, i manatì, le balene gobbe, i delfini maculati, i delfini “naso di bottiglia”, le orche, le balene azzurre e gli squali, e una moltitudine di pesci quelle più ambite sono il marlin sulla costa del Pacifico e il tarpone sulla atlantica.

Questo e tanto altro da scoprire, tante diversita di fauna in Costa Rica, ti aspettano.

Non a caso la Costa Rica è stata definita Giardino dell’Eden…quindi se guardiamo bene, magari troveremo Adamo ed Eva!!!

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo sui Social.

Mi permetto di consigliarti, se ancora non lo hai fatto, di iscriverti subito al nostro canale YouTube e attivare la campanellina, così da ricevere la notifica ad ogni nuovo video:

 

Posted In:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.